Vai al sito della Rivista | Abbonati subito!
#Antichi ricordi

L'euforia della Coppa Svizzera vinta dai bianconeri nel 1968

Mentre non si è naturalmente ancora spenta l'eco dell'impresa di domenica 15 maggio a Berna, quando il Lugano ha vinto la quarta Coppa svizzera di calcio della sua storia, Sandro Volonté è andato a cercare nell'album dei ricordi le fotografie da lui stesso scattate nel 1968. Quell'anno i bianconeri sconfissero 2-1 il Winterthur, riportando la coppa in riva al Ceresio dopo 37 anni d'attesa. «Sono foto amatoriali dell'accoglienza dei giocatori alla stazione, nella sede dell'Fcl a palazzo Airoldi e in piazza della Riforma. Oggi come allora, le vittorie richiamano folle importanti», racconta Volonté. Quel giorno se lo ricorda bene: «Il Lugano – allenato da Louis Maurer – giocò a Berna davanti a 35mila spettatori. In campo scesero Prosperi, Egli, Coduri, Pullica, Indemini, Signorelli, Lusenti, Luttrop, Gottardi (poi sostituito da Chiesa), Simonetti e Brenna. Che vittoria! Che giornata!».

Condividi
su Facebook - su Twitter